La costellazione di Ariete nel cielo. Come funziona la costellazione Ariete

Le costellazioni zodiacali sono piuttosto popolari: molti cercano di trovare un'immagine del loro segno astrologico sopra le loro teste. Il compito in questo caso spesso non è così semplice, perché alcuni di essi in luminosità perdono molte altre immagini celesti. La costellazione dell'Ariete appartiene al numero di quelli simili. Su di lui e sarà discusso di seguito.

Alti nel cielo

La costellazione dell'Ariete può essere osservata in tutto il vasto territorio del nostro paese. Il periodo ideale per questo inizia alla fine dell'estate e termina con la partenza dell'inverno. Ariete in alto sopra la sua testa. Come punti di riferimento indicativi si consiglia di utilizzare disegni celesti più luminosi, situati vicino: Taurus e Gemini seguono immediatamente dopo di esso, a nord è possibile vedere Perseo e Triangolo.

Ariete

Visto che le stelle nella costellazione dell'Ariete non sono abbastanza evidenti, l'ammirazione di questo segno dello Zodiac è migliore in condizioni di tempo senza nuvole e manca

nza di illuminazione artificiale. In questo caso sono disponibili circa cinquanta luminari per l'occhio nudo.

Drawing

Belle immagini su vecchie mappe danno solo un'idea approssimativa di come appare la costellazione di Ariete nel cielo. Nella figura creata dai luminari, è molto difficile indovinare un grazioso agnello con le corna contorte.

L'elemento principale e più riconoscibile dell'immagine celeste è un arco di tre stelle. Questo Gamal, Sheratan e Mezartim - i punti più luminosi dell'immagine. Inoltre sono indicati come alfa, beta e gamma di Ariete, rispettivamente. L'arco è facile da rilevare nel cielo: si trova a sud della costellazione del triangolo.

I più antichi pensatori

del passato hanno studiato tutte le costellazioni dello Zodiaco. Ariete, tuttavia, è considerato uno dei più famosi tra loro. Inoltre, questa figura paradisiaca è inclusa nell '"Almagesto" di Tolomeo, contenente un elenco di tutte le costellazioni conosciute nell'Antichità.Nei tempi antichi, un'attenzione particolare era rivolta all'Ariete, perché in esso più di duemila anni fa c'era un punto dell'equinozio di primavera.

costellazioni dello zodiaco ariete

Va notato che dall'apparizione della prima conoscenza astrologica nel cielo, in senso letterale, molto è cambiato. Il sole oggi visita le costellazioni zodiacali in quei periodi che sono posti in oroscopi. In Ariete, ad esempio, "visite" dal 19 aprile al 13 maggio. Le rappresentazioni astrologiche e astronomiche sulle costellazioni zodiacali, quindi, divergono fortemente.

Legendary

Constellation Aries for children compare spesso nelle lezioni sulla storia della cultura durante lo studio dei miti dell'antica Grecia. Si ritiene che questa figura celeste rappresenti l'incarnazione di un agnello con un vello d'oro, seguito dagli Argonauti. Un'altra leggenda è collegata con l'Ariete. In esso, un agnello con la lana d'oro salva due bambini, Frix e Gella, ai quali ordina di offrire agli dei una cattiva matrigna. Come ricompensa per un tale atto, fu immortalato nel cielo tra le stelle.

Il più luminoso

Se si torna alle stelle di Ariete, il più notevole tra loro è Gamal. Il nome del luminare è tradotto dall'arabo come "la testa di un ariete".Gamal è una stella di seconda grandezza. Secondo i ricercatori intorno a lei, almeno un pianeta ruota. Le informazioni ottenute suggeriscono che in massa supera Giove di circa 1,8 volte e gira attorno alla stella in 380 giorni.

come si presenta la costellazione della ram?

La prossima più brillante tra le stelle che compongono la costellazione di Ariete è la beta di questa figura paradisiaca, o Sheratan.È un sistema duale. Il suo elemento principale è la stella bianca della sequenza principale, situata ad una distanza di 59,6 anni luce dal Sole. Un compagno ruota intorno ad esso, facendo una rivoluzione in circa 107 giorni. Presumibilmente la seconda stella appartiene alla classe spettrale G.

Gamma

Uno dei luminari più interessanti di questa figura paradisiaca è Mezartim. Gamma Aries è un sistema a stella tripla, distante dal Sole a una distanza di 204 anni luce. Nonostante la relativa ottusità( la terza magnitudine), Mezartim nei tempi antichi era chiamata la prima stella dell'Ariete, poiché era vicino a essa che si trovava la punta dell'equinozio di primavera.

costellazione Ariete per bambini

Uno dei componenti del sistema è una doppia stella. I suoi componenti possono anche essere distinti in piccoli telescopi, poiché sono separati da una distanza sufficiente per questo scopo. Entrambi gli elementi sono stelle bianche della sequenza principale. Ruotano con un periodo orbitale di oltre cinquemila anni.

La terza stella del sistema si muove attorno alla coppia descritta ed è più debole. Appartiene alla classe spettrale K.

Mezartim è famoso per essere la prima stella, la cui dualità è stata scoperta con l'aiuto di un telescopio.È successo nel 1664.L'autore della scoperta è stato il famoso scienziato Robert Hooke.

Oggetti notevoli

La costellazione di Ariete in diverse fonti viene spesso descritta come non contenente oggetti particolarmente interessanti. Tuttavia, sul suo territorio ci sono elementi degni di attenzione. Ad esempio, BD + 20 ° 307.Questa è una doppia stella spettrale, situata a una distanza di trecento anni luce dal Sole. Il suo sistema è una coppia di compagni, nel complesso simile al nostro luminare, solo leggermente sopravanzandolo di massa. Entrambi gli elementi ruotano attorno al centro comune di massa in un periodo abbastanza breve - 3,42 giorni.

stelle nella costellazione del montone

Tuttavia, la particolarità della stella non è quella. Una coppia di luminari è circondata da una densa nube di polvere costituita da particelle molto piccole e fortemente riscaldate. Una simile formazione esiste nel sistema solare, ma qui è molto meno denso. Secondo gli scienziati, la polvere che compone la nuvola dovrebbe essere caduta a lungo sui componenti del sistema o lasciare un paio di stelle sotto l'azione di un vento stellare. Le ragioni per una così alta densità di particelle non sono ancora completamente comprese. Una delle ipotesi spiega l'esistenza della nube dal fatto che diverse migliaia di anni fa due pianeti entrarono in collisione nel sistema, di dimensioni paragonabili alla Terra o Venere.

Un altro oggetto interessante è il luminare, designato come TT Aries.È la stella variabile più brillante nel cielo, e quindi la più studiata. La quantità di dati su Aries TT, tuttavia, non significa che tutti gli scienziati lo sappiano. Fino ad ora, il meccanismo dei razzi del luminare rimane poco chiaro. La luminosità della stella ha l'abitudine di aumentare e diminuire nel modo più imprevedibile. Ricerche recenti hanno reso possibile classificare l'Aries TT come una variabile cataclismatica di novocase, ma la questione del meccanismo delle epidemie non è considerata risolta.

costellazione della ram nel cielo

La costellazione di Ariete nel cielo sembra piuttosto opaca rispetto ad alcuni vicini, tuttavia è anche ricca di storie e segreti. Immagini simili scritte dall'universo stesso ricordano alla gente che potrebbe esserci qualcosa di interessante e degno di attenzione per una cosa piccola e apparentemente insignificante.

instagram viewer